3 cose che amo di te - Valentina Zamagni

Si dice che nella vita una persona possa innamorarsi profondamente solo due volte. Se si avrà la fortuna di rimanere legati al secondo amore per molti anni, non può valere la stessa cosa per il primo. Il primo amore è diverso, soprattutto quando si è adolescenti. È quello che ti fa sperimentare cose nuove con quel pizzico di leggerezza e di smania di osare, che ti fa volare, che ti rende ciò che sei e ti prepara all’amore che verrà. È quando incontri un ragazzo bello da togliere il fiato, con quei capelli un po’ spettinati che si tira indietro con le mani e due occhi meravigliosamente azzurri, quando vivi senza preoccuparti di nulla, quando pensi che non possa finire mai… Le pazze corse in motorino a sfidare il vento, i pomeriggi passati abbracciati ad ascoltare la musica, le risate senza motivo, le parole sussurrate timidamente, le prime volte da condividere: è tutto così perfetto da sembrare surreale. E anche se quando la nube dell’innamoramento si dirada comincia a delinearsi la realtà, con i suoi mille, dolorosi problemi, il primo amore rimarrà uno straordinario, immenso, sconvolgente casino. Perché, dopotutto, è questo il bello dell’amore.

 

Valentina Zamagni è nata a Rimini e vive in un paesino nei pressi di Santarcangelo di Romagna. Ha 22 anni e un carattere molto particolare che le permette di uscire molto spesso dai soliti schemi. Attraverso la scrittura trova il modo di aprirsi e raccontarsi completamente. Tra le cose che ama più fare ci sono la lettura, i viaggi e la scrittura. Scrivere è per lei una valvola di sfogo e un modo per vedere sotto una luce diversa le cose che le accadono intorno.

 

 

 

Genere: Narrativa
Listino: € 13,90
Editore: Vertigo
Collana: Approdi
Pagine: 162
Lingua: Italiano
EAN: 9788862067775