Le notti di Circea - Norberto Fragiacomo

 Libero Sassinovich è un commissario di polizia che da tempo ha perso ogni stimolo; nel paese in cui presta servizio la legge viene infranta così di rado che le ore ristagnano interminabili, tra alcol, fumo, e una solitudine che è diventata sua compagna di vita. Un giorno si ritrova per caso in un borgo poco distante, Circea, che gli suscita impressioni molto positive, ed è proprio lì che il giorno seguente viene commesso un terribile delitto, sul quale è chiamato a investigare.

È l’incentivo che sta aspettando: un uomo accoltellato nella sua casa, nessun tentativo di effrazione né oggetti mancanti, a parte una catenina con una specie di sacchetto, da cui la vittima non si separava mai. Il suo innato acume lo porta subito a interrogare chiunque possa essere coinvolto in questa indagine complessa, anche se le accuse convergono verso un mendicante di colore che talvolta staziona nel paese. Ma quando gli omicidi diventano due, entrambi con le stesse dinamiche, e si accenna ancora una volta a una catenina scomparsa, Libero comprende che in gioco c’è molto di più… qualcosa che che lo coinvolge personalmente e che potrebbe mettere in pericolo la sua stessa vita.

 



Nato a Trieste il 23 marzo 1972, Norberto Fragiacomo si è laureato in giurisprudenza nella città natale e ha conseguito un diploma di master in analisi e gestione della comunicazione. Ama illustrare i suoi racconti, in lingua italiana e triestina e, nei momenti di quiete, “strucar” qualche verso: a 25 anni circa ha sostituito lo “strumento” italiano col dialetto, perché “con ogni nostra parola toscana noi mentiamo” (almeno in poesia). Al commissario Sassinovich ha dedicato otto fra racconti lunghi e romanzi brevi.

 

Cover di Damiano Grattoni

 

  • Genere: Narrativa
  • Listino: € 14,90
  • Editore: Vertigo
  • Collana: Approdi
  • Pagine: 170
  • Lingua: Italiano
  • EAN: 9788862068284

     

     Acquista ora su Amazon, clicca qui